scegli la lingua
Versione italiana English version
motore di ricerca
ultima modifica: Amministratore 24/02/2012

Ischitella - La Cruedda

Comune: Ischitella

 

Si deve alla presenza delle zone umide con le vaste distese di giunchi e canne palustri l’artigianato dell’intreccio. Questa pratica artigianale diventa utile per intrecciare canestri per conservare formaggi freschi, pesci e molluschi.
Nell’area di Ischitella, con la cruedda,  l’intreccio è diventata arte. La cruedda è realizzata con paglia di grano tenero personalizzata inserendo nell'intreccio pezzetti di stoffa, diversi per ogni famiglia. La paglia viene lasciata a macerare nell’acqua per renderla docile alla lavorazione. La cruedda poteva assumere la forma di culla per il bambino, di dote della sposa, di contenitore per il trasporto quotidiano sul capo.
Dopo anni di parziale oblio dal 2000 ad Ischitella, l'associazione "Cruedda d'Ischitella" ha ripreso la produzione di questi oggetti come "prodotti tipici del Parco del Gargano". La Cruedda ha un ruolo importantissimo all’ interno della tradizione e della cultura di Ischitella: l’ oggetto si lega indissolubilmente alla vita delle donne di Ischitella e le accompagna lungo tutto il percorso della vita, dalla nascita sino alla morte.

Risultato
  • 3
(2863 valutazioni)


Ultime Notizie Rassegna stampa
Strage alberi nel Parco: lo sdegno ... È di profondo sdegno la reazione di Claudio Costanzucci Paolino, vicepresidente del Parco Nazionale del Gargano, alla notizia della strage di alberi compiuta in località “Difesa” (zona 2 del Parco, in territorio di San M ... Cammini e slow travel, le nuove sfi ... Sono i cammini il traino del turismo sostenibile specie nelle aree rurali del paese. E sono gli stessi cammini a sviluppare un indotto economico non indifferente. Queste premesse hanno indotto il Parco Nazionale del Garg ...
Turismo sostenibile, Parchi e Assoc ... Autorevoli rappresentanti di associazioni nazionali che operano nel settore dei cammini e del turismo sostenibile si incontreranno domani a San Giovanni Rotondo nell’ambito del convegno nazionale “Riprendiamoci i cammini ... La National Geographic studia i fag ... Sarà la National Geographic Society a studiare i faggi più vecchi e monumentali d’Europa e tra questi anche quelli della Foresta Umbra appena diventati Patrimonio Naturale dell’Umanità. A fornire un’altra notizia che fa ...
Archivio notizie Clicca per vedere tutte le altre notizie del portale

Area d'accesso al portale

area riservata

Ente Parco Nazionale del Gargano - Via Sant’Antonio Abate, 121 - 71037 Monte Sant'Angelo (Fg)
Codice Fiscale 94031700712 - Partita IVA 03062280718

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2011
Carta Europea per il Turismo Sostenibile MaB - Candidatura