scegli la lingua
Versione italiana English version
motore di ricerca

HOME » Il Parco | Itinerari | Grotta degli Dei

ultima modifica: Amministratore 03/07/2013

Grotta degli Dei - Baia di Manaccora (Peschici)

Scoperta sul finire degli anni ’20, questa maestosa cavità naturale si estende per più di 90 metri all’interno di un massiccio promontorio calcareo. Gli uomini dell’età del Bronzo sfruttarono le nicchie e gli ingrotti naturali lungo le pareti della grotta per realizzare strutture ipogeiche destinate ad ospitare riti propiziatori della fertilità. Successivamente, alcuni di questi ipogei furono utilizzati come tombe collettive fornite di un ricco corredo funerario comprendente vasi d’impasto, armi di bronzo e monili in bronzo, ambra e pasta vitrea. La presenza di questi preziosi materiali suggerisce l’appartenenza dei defunti ad un’élite aristocratica e guerriera che aveva stretti contatti con l’opposta sponda dell’Adriatico, con l’Egeo e con l’Europa orientale. In tempi avanzati dell’età del Bronzo la grotta venne utilizzata a scopo abitativo: furono realizzate diverse capanne sorrette da pali di legno addossate alle pareti e coperte da tettoie lignee. Nei pressi di alcune abitazioni sono state rinvenute testimonianze di attività di lavorazione del metallo, tra cui matrici di fusione e frustoli di bronzo. Sono documentate altresì attività di filatura e tessitura, dimostrate dall’abbondanza di fusaiole, pesi da telaio, rocchetti e utensili in osso per cardare la lana. Altre attività praticate riguardano la lavorazione dei derivati del latte, come documenta il rinvenimento di bollitoi forati per ottenere il caglio.

La Grotta degli Dei inaugura la seconda stagione

Riparte l’iniziativa delle escursioni nella grotta - che si affaccia sullo splendido scenario della baia di Manaccora a 7 Km da Peschici - voluta e promossa dall'associazione foggiana MIRA.

Dal 1° giugno 2013 sarà possibile ammirare nuovamente la Grotta degli Dei - la maestosa roccia che si apre nella baia garganica di Manaccora tra Peschici e Vieste.
Dopo la lunga pausa invernale, lo staff dell’Associazione di Promozione Sociale Mira – in collaborazione con la Provincia di Foggia-Assessorato alla Cultura e il Comune di Peschici - riapre le porte della caverna a tutti gli appassionati di storia: un viaggio nel tempo per riscoprire insieme alle operatrici didattiche Sara Rotundi, Mariella Granatieri, Giuliana Cisternino, Daniela Danza e Luciana Stella questo autentico caposaldo dell’età del Bronzo. La grotta racchiude i segreti di una civiltà, le sue pareti raccontano una storia millenaria tra culti, oblii, recuperi, indagini.  Al suo interno, si ripercorrono gli attimi di una società e di un mondo ormai lontano: sulle pareti sono ben visibili le tracce delle molteplici comunità che vi hanno dimorato.

Sulla scia dell’ottimo consenso riscontrato dai turisti lo scorso anno, l’Associazione ripropone anche per questa seconda stagione estiva un percorso emozionale all’interno del sito archeologico: circa 90 metri di lunghezza tra storia e creatività, scienza e natura da percorrere accompagnati dalle operatrici, muniti di caschetto, in gruppi di dieci per un totale di 15 min.

All’interno della grotta i visitatori entreranno nel vivo della storia passata visionando la ricostruzione di una capanna - contenente manufatti di vita domestica (telaio verticale, macine, vaso colatoio per la lavorazione del latte) – di una sepoltura con corredo funebre e osserveranno gli spazi adibiti al culto.

L’apertura del sito archeologico è prevista nei seguenti giorni:

Giugno, Luglio, Settembre: sabato e domenica: dalle 16.00 alle 19.00 e dal lunedì al venerdì: su prenotazione per gruppi di almeno 15 visitatori.

A partire dal mese di Agosto verranno rispettati i seguenti appuntamenti:

Mercoledì, Venerdì e Domenica dalle 16.00 alle 19.00 e il Lunedì, Martedì, Giovedì e Sabato solo su prenotazione per gruppi di almeno 15 visitatori.

Prezzi:

under 18 € 3,00

adulti € 4,00.

 

Informazioni

Associazione di Promozione Sociale "MIRA"

Via Carelli n. 28 - 71121 Foggia

Tel: 328.7779038 - 389.1343289

Sito web: http://www.grottonemanaccora.it

Blog: http://grottonemanaccora.blogspot.com

Mail: mirassociazione@libero.it

Risultato
  • 3
(3990 valutazioni)


Ultime Notizie Rassegna stampa
Studiosi dal mondo nelle faggete UN ... Una delegazione internazionale di esperti di faggio ha visitato nei giorni scorsi le faggete UNESCO della Foresta Umbra. Undici studiosi, provenienti da Europa, Stati Uniti, Iran e Giappone, hanno potuto apprezzare da vi ... Nasce una collaborazione con il Par ... Non è stata solo un’occasione per raccontare le bellezze naturalistiche e culturali del Conero e del Gargano, gli unici promontori calcarei della costa italiana sull’Adriatico, che con le loro rocce bianche e le famose l ...
La lontra torna nel Parco Nazionale ... Dopo 40 anni di assenza, la lontra torna nel Parco Nazionale del Gargano. Nei giorni scorsi un esemplare del mammifero Lutra lutra (inserito nelle liste rosse IUCN e considerato tra i più minacciati d’Italia) è stato rit ... Riqualificazione paesaggi costieri ... Si svolgeranno domani mattina a Cagnano Varano e domani pomeriggio a Monte Sant'Angelo, due incontri pubblici per discutere di due importanti avvisi pubblici del POR Puglia: riqualificazione paesaggi costieri e infrastrutture verdi.
Archivio notizie Clicca per vedere tutte le altre notizie del portale

Area d'accesso al portale

area riservata

Ente Parco Nazionale del Gargano - Via Sant’Antonio Abate, 121 - 71037 Monte Sant'Angelo (Fg)
Codice Fiscale 94031700712 - Partita IVA 03062280718

Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl Copyright © 2011
Carta Europea per il Turismo Sostenibile MaB - Candidatura